“Lo sai perché mi piace cucinare?”

“No, perché”?

“Perché dopo una giornata in cui niente è sicuro, e quando dico niente voglio dire n-i-e-n-t-e, una torna a casa e sa con certezza che aggiungendo al cioccolato rossi d’uovo, zucchero e latte l’impasto si addensa: è un tale conforto!”

Julie&Julia

Visualizzazioni totali

mercoledì 17 luglio 2019

COPPA DEL MONDO DELLA GELATERIA 2020: ANNUNCIATE LE 12 NAZIONI IN GARA




17 luglio 2019 -    Il verdetto è definitivo. La nona edizione della Coppa del Mondo della Gelateria-evento biennale firmato da SIGEP di Italian Exhibition Group e Gelato&Cultura, che confronta la cultura e la preparazione di professionisti della gelateria, pasticceria, scultura di ghiaccio ed alta gastronomia selezionati tra i migliori esperti nei cinque continenti–vedrà competere Messico, Singapore, Malesia, Giappone, Germania, Italia, Francia, Spagna, Polonia, Argentina, Colombia e Ungheria. 
Le squadre selezionate per la Coppa del Mondo della Gelateria 2020 passano dall’Asia all’America Latina, con un cuore europeo che non è mai stato così forte. 60 professionisti del gusto si stanno preparando a colpi di spatola (e non solo!) per vincere la gara, dal 19 al 21 Gennaio 2020 alla Hall Sud del quartiere fieristico riminese di IEG . 
  
Per la prima volta nella storia, le squadre provengono da selezioni ufficiali coordinate dal Comitato d’Onore, realizzate negli ultimi 16 mesi in quattro continenti. Dalle gare alla Feria Internacional del Helado a Città del Messico (febbraio 2018) alla Asian Gelato Cup all’FHA di Singapore (Aprile 2018), dal Longarone Eis Challenge, dicembre 2018, al Sigep Gelato D’Oro (gennaio 2019), dalle selezioni a Varsavia (Expo Sweet) e a Madrid (Intersicop) a febbraio 2019, fino alle recenti competizioni nella sede Valrhona di Tain l’Hermitage e a quelle realizzate presso il Fithep a Buenos Aires e a Budapest: gelatieri, pasticceri, scultori di ghiaccio ed executive chefs di tutto il mondo si sono sfidati con spatole, mantecatori, vaschette e ingredienti di prima qualità! 
  
Dopo anni di partecipazione alternate, Francia e Italia combatteranno finalmente sullo stesso palco, questi Paesi hanno già improntato strategie precise e l’attesa è… bollente
  
Il Presidente della Coppa del Mondo della Gelateria, Giancarlo Timballo,anticipa: 
Ciascuna squadra sarà composta da un gelatiere, un pasticciere, un cuoco e uno scultore del ghiaccio guidati da un team manager. Cosa ci possiamo aspettare? 3 commissari di gara, 14 giudici tecnici, 7 giurati di stampa internazionale, 3 giurati artistici, 12 maestri del Club Italia come assistenti alle squadre, 8 prove di gara in 3 giornate (vaschetta di gelato decorata, monoporzione in vetro, mystery box, torta artistica gelato, entrée di alta cucina, scultura in ghiaccio e in croccante e il nuovo trend di snack di gelato, oltre al gran buffet finale, ovvero la presentazione di tutti gli elaborati)”. 








































  
I fans e tutti i gelato-lovers possono avere aggiornamenti in tempo reale sul sito coppamondogelateria.it e sui rispettivi profili Facebook e Instagram. L’hashtag confermato per la prossima edizione è #CMG2020.  
  
COPPA DEL MONDO DELLA GELATERIA 2020 
PLATINUM SPONSOR: Electrolux, PreGel, Valrhona 
GOLDEN SPONSOR: Carpigiani, Sosa 
SILVER SPONSOR: Borsci San Marzano 1840, Caffè Camardo, Ifi, Martellato, Medac 
TECHNICAL SPONSOR: Eurovo, Fapec, Granarolo, Sara Creazioni, Weker 
MYSTERY SPONSOR: Borsci San Marzano 1840, Caffè Camardo, Granarolo 
SUPPORTER: Et Al., Erreenne, Paperlynen Pal Caps, Sculture di ghiaccio Francesco Falasconi, Selmi 
MEDIA PARTNER: Punto IT, Pasticceria Internazionale 

2 commenti:

Grazie per essere passati. I vostri commenti mi rendono felice e mi invitano a fare di più e meglio. Grazie.