“Lo sai perché mi piace cucinare?”

“No, perché”?

“Perché dopo una giornata in cui niente è sicuro, e quando dico niente voglio dire n-i-e-n-t-e, una torna a casa e sa con certezza che aggiungendo al cioccolato rossi d’uovo, zucchero e latte l’impasto si addensa: è un tale conforto!”

Julie&Julia

Visualizzazioni totali

domenica 12 dicembre 2010

La foresta incantata di Adelaide.....ops...Biancaneve.....



Ma perchè la vita è così frenetica??? E perchè le giornate durano solo 12 ore??? Dopo le foto dell'ormai famosissimo compleanno di Adelaide, eccomi a postare (finalmente!!!!!!!!!!!!!!!!) la ricetta della torta Foresta incantata. Non avendo a disposizione un forno abbastanza grande per cuocerla, ho fatto due pan di spagna rettangolari e li ho uniti.

Ingredienti per ogni p. d. s.:
  • 15 uova separate
  • 500 gr di zucchero semolato
  • 500 gr di farina
  • 2 bustine di lievito
Per farcire:
  • 8 tuorli
  • 16 cucchiai di zucchero
  • 8 cucchiai di farina
  • 500 ml di latte intero
  • 1,500 ml di panna da montare
  • 3-4 cucchiai di limoncello
Bagna:
  • latte q.b.
  • limoncello q.b.
Preriscaldare il forno a 160°.
Montare a neve ferma gli albumi e tenerli da parte; in un'altra ciotola abbastanza capiente montare i tuorli con lo zucchero, fino ad ottenere una massa soffice e spumosa. Cominciare ad aggiungere la farina alternando con gli albumi montati, infine il lievito. Amalgamare accuratamente e versare in uno stampo rettangolare imburrato e infarinato. Infornare a metà altezza per 40-45 minuti. Aspettare qualche minuto prima di estrarre la torta dal forno e capovolgere lo stampo su un vassoio che la contenga "comodamente" (questo passaggio permetterà alla torta di staccarsi da sola una volta fredda).

Per la crema: direttamente in una pentola mettere i tuorli e lo zucchero e mescolare accuratamente con una frusta a mano. Unire gradualmente la farina e il latte caldo. Porre sul fuoco e far addensare. Una volta fredda aromatizzare con il limoncello e mescolare. Alla crema fredda unire la panna montata.

Tagliare i due pan di spagna a metà, bagnare abbondantemente i dischi inferiori con il liquido preparato e farcire con uno strato di crema. Bagnare anche i due dischi superiori con latte e limoncello e posizionarli sopra la crema. Far riposare in frigo per qualche ora prima di decorare e per far assestare il tutto.

Per la decorazione (mi sono davvero sbizzarrita...) ognuno può seguire un suo "disegno" personale. Dopo aver ricoperto tutta la superficie della torta con la panna montata, via libera ad alberelli, steccatini, coccinelle  e farfalline di zucchero, laghetti di gel commestibile, sassolini di liquirizia ecc, ecc....
Si...sono soddisfatta...

1 commento:

  1. mi unisco con piacere al tuo blog, grazie per essere passata da me! carinissima la tua torta! baci CettyG

    RispondiElimina

Grazie per essere passati. I vostri commenti mi rendono felice e mi invitano a fare di più e meglio. Grazie.

Related Posts with Thumbnails