“Lo sai perché mi piace cucinare?”

“No, perché”?

“Perché dopo una giornata in cui niente è sicuro, e quando dico niente voglio dire n-i-e-n-t-e, una torna a casa e sa con certezza che aggiungendo al cioccolato rossi d’uovo, zucchero e latte l’impasto si addensa: è un tale conforto!”

Julie&Julia

Visualizzazioni totali

venerdì 1 febbraio 2013

Le mie dita di strega

Finalmente riesco a trovare un pò di tempo per postare le foto dei miei pasticci.
Le mie dita di strega, biscottini di pasta frolla semplicissimi da fare e di sicuro effetto, specie per i bimbi.

INGREDIENTI per circa 30 dita:

  • 100 gr di burro freddo
  • 280 gr di farina
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 1 uovo
  • 1 bustina di vanillina
  • 100 gr di zucchero a velo
  • 30 mandorle dolci pelate
  • 1 cucchiaino di marmellata
PREPARAZIONE:

Mettete tutti gli ingredienti in una ciotola tranne le mandorle e la marmellata e inziate a lavorare con le mani. Si deve ottenere una una pasta frolla; su un piano di legno formiamo dei rotolini sottili e li tagliamo della stessa lunghezza di un dito; con un coltello incidiamo qualche righina per simulare le nocche. Mettere sulla parte finale pochissima marmellata e mettere sopra una mandorla. Infornare a 180° per 8-10 minuti.



 

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per essere passati. I vostri commenti mi rendono felice e mi invitano a fare di più e meglio. Grazie.

Related Posts with Thumbnails