“Lo sai perché mi piace cucinare?”

“No, perché”?

“Perché dopo una giornata in cui niente è sicuro, e quando dico niente voglio dire n-i-e-n-t-e, una torna a casa e sa con certezza che aggiungendo al cioccolato rossi d’uovo, zucchero e latte l’impasto si addensa: è un tale conforto!”

Julie&Julia

Visualizzazioni totali

sabato 6 aprile 2013

Agnello al forno con patate

E' bello sperimentare in cucina, inventare piatti nuovi, proporre varianti di ogni genere, ma è ugualmente bello proporre piatti che appartengono alla propria tradizione culinaria. Oggi vi propongo un piatto semplice ma sempre buono, presente un pò su tutte le tavole del Sud a Pasqua, l'agnello al forno con patate. Ovviamente personalizzato, grazie agli aromi diversi che ho utilizzato, quelli della Tec-Al.


 
Anche questa volta non so darvi delle dosi precise; dipende dal numero di persone che raccoglierete intorno alla vostra tavola e, soprattutto, dalla fame dei commensali :-)

Per questo piatto ci occorrono:



In una ciotola capientemettere la carne, spolverizzarvi sopra un cucchiaio abbondante di Salamoia Romagnola Tec-Al, condire con olio e far riposare coperto per circa 2 ore; il tempo di riposo renderà tutto più gustoso.
Trascorso questo tempo infornare a 200° fino a cottura; se necessario, coprire con della carta d'alluminio.



Cuocere le patate secondo il vostro modo solito.
Io le taglio a tocchetti, le sbollento per qualche minuto in acqua salata e poi le verso nella teglia, condendole con sale e fiocchetti di burro.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per essere passati. I vostri commenti mi rendono felice e mi invitano a fare di più e meglio. Grazie.