“Lo sai perché mi piace cucinare?”

“No, perché”?

“Perché dopo una giornata in cui niente è sicuro, e quando dico niente voglio dire n-i-e-n-t-e, una torna a casa e sa con certezza che aggiungendo al cioccolato rossi d’uovo, zucchero e latte l’impasto si addensa: è un tale conforto!”

Julie&Julia

Visualizzazioni totali

domenica 16 giugno 2013

Collaborazione Molino Peila

Con questo post voglio ringraziare il Molino Peila per avermi omaggiata di alcuni suoi prodotti.


Una confezione di Impanafacile


Una confezione di Polenta Fioretto


Una confezione di Farina di Riso


Un buono sconto per i miei acquisti sul sito


Il Molino Peila SpA è stato creato agli inizi del 1900 da Domenico Peila per la produzione di farina di grano tenero.
Successivamente ingrandito e potenziato negli anni '60 e '70 dai figli, alla fine degli anni '80 è stato convertito alla macinazione del mais dai nipoti del fondatore che intravidero quelli che sarebbero stati i successivi sviluppi in questo campo. Nel 2010 ha ampliato la propria gamma di prodotti acquisendo un impianto per la macinazione del riso. Rappresenta oggi uno dei primi esempi di trasformazione aziendale nell'ambito del settore molitorio e annovera importanti clienti tra le più grandi aziende alimentari a livello internazionale. Il settore alimentare, cuore dell'attività, si occupa della macinazione del mais con la produzione di semole per polenta tradizionale e istantanea, semole e spezzati per chips e snacks, grits per cornflakes e birra, per biscotti, pasta, pasticceria e impanature, germe per la produzione di olio, e della macinazione del riso con la produzione di farine e semole.

Molino PEILA SpA investe ogni anno molte risorse nell’ambito della Qualità.
Nel 1997 ha ottenuto l’idoneità alla produzione e commercializzazione di sfarinati ottenuti da cereali prodotti con il metodo di coltivazione biologico, a cui si sono aggiunte nel 2011 due ulteriori certificazioni, NOP (NATIONAL ORGANIC PROGRAM) e COR (CANADIAN ORGANIC REGIME), per i mercati biologici degli Stati Uniti d’America e del Canada.
Nel 2001 ha intrapreso la strada dei prodotti esenti da OGM ottenendo la certificazione volontaria di prodotto con un ente di parte terza.
Nel 2002 ha ottenuto l’auotrizzazione alla produzione e commercializzzione di sfarinati ottenuti a partire da cereali prodotti con il metodo di coltivazione biodinamico e nello stesso anno è stata autorizzata alle esportazioni con il riconoscimento Biosuisse. Ad oggi l’azienda, adeguandosi alle richieste dei mercati più esigenti (grande distribuzione organizzata nazionale ed internazionale), ha ottenuto la certificazione volontaria agli standard BRC(BRITISH RETAIL CONSORTIUM) ed IFS (INTERNATIONAL FOOD STANDARD) oltre alla certificazione di sistema (NORMA UNI EN ISO 9001:2008) e di rintracciabiltà di filiera (NORMA UNI EN ISO 22005) con SGS ITALIA SpA.
Il Molino PEILA SpA pone molta attenzione sulla qualità dei propri prodotti, indirizzando gran parte dei propri sforzi al contenimento delle micotossine per garantire al consumatore finale un prodotto sano da ogni punto di vista.
Inoltre , il consumatore celiaco è garantito, poiché tutti i nostri prodotti senza glutine di mais e riso sono controllati in ogni fase del processo produttivo, dalla raccolta del mais o del riso, allo stoccaggio, fino alla macinazione ed al successivo confezionamento per la vendita finale.

2 commenti:

  1. Complimenti per la collaborazione

    RispondiElimina
  2. Ciao nel mio blog c'è una sorpresa per te :-D Buona domenica

    RispondiElimina

Grazie per essere passati. I vostri commenti mi rendono felice e mi invitano a fare di più e meglio. Grazie.