“Lo sai perché mi piace cucinare?”

“No, perché”?

“Perché dopo una giornata in cui niente è sicuro, e quando dico niente voglio dire n-i-e-n-t-e, una torna a casa e sa con certezza che aggiungendo al cioccolato rossi d’uovo, zucchero e latte l’impasto si addensa: è un tale conforto!”

Julie&Julia

Visualizzazioni totali

martedì 17 settembre 2013

Zeppole di San Giuseppe

Per questa ricetta voglio riportarvi la dicitura che ho trovato sul web, precisamente su Wikipedia: "Le zeppole di San Giuseppe sono un dolce tipico della tradizione pasticcera italiana che è preparato con modalità leggermente diverse nelle varie regioni. In Italia meridionale è un dolce tipico della festa di San Giuseppe ed è perciò detta zeppola di San Giuseppe, in altre zone è invece un dolce carnevalesco".

La mia "dicitura" è invece questa: "Le zeppole di San Giuseppe sono buone a San Giuseppe ma sono ottime anche in tutti gli altri periodi dell'anno". 

Prepararle è molto semplice; si tratta della classica pasta bignè. 

  • 2 uova
  • 35 gr di burro
  • 20 gr di zucchero
  • 125 ml di acqua
  • buccia di limone
  • 75 gr di farina
  • 1 pizzico di sale
Mettere l'acqua in una pentola con il burro e il pizzico di sale. Portare a bollore poi togliere dal fuoco e in un solo colpo unire la farine e con una frusta a mano mescolare bene per evitare la formazione di grumi. 
Far intiepidire e unire lo zucchero e le uova una alla volta, avendo cura di non aggiungere il secondo prima che il primo sia stato assorbito. Unire anche la buccia del limone.
Mettere l'impasto in una sac a poche e formare delle ciambelline sulla teglia rivestita con carta forno. Cuocere a 180° per 15 minuti o se preferite, friggetele in olio bollente.

Una volta preparate tutte le zeppole fare una crema con:

  • 4 tuorli
  • 4 cucchiai di farina
  • 8 cucchiai di zucchero
  • 1/2 l di latte
Farla raffreddare e unire 1/2 l di panna montata e qualche goccia di essenza di limone.
Con questa crema farcire le zeppole e decorarle con zucchero a velo e una ciliegina candita.




31 commenti:

  1. Concordo con te: vorrei fosse San Giuseppe tutti i giorni! Vado matta per le zeppole tesoro!! :D Bellissime!! Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me piacciono tantissimo. Faccio l'impasto e poi faccio varie forme: zeppole, bignè, eclaires.

      Elimina
  2. mamma mia che visione paradisiaca... un classico che non stanca mai, ma proprio mai!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, sono sempre buonissime. Un abbraccio e a presto.

      Elimina
  3. Sono assolutamente daccordo, sono deliziose e sono buone tutte l'anno, complimenti sono magnifiche!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sei sempre gentilissima. Te ne offro una... almeno idealmente :-)

      Elimina
  4. Mamma quanto sono buone, potessi allungare la mano...
    Complimenti e un bacio grande!!!!!

    RispondiElimina
  5. Grazie, gentilissima. PS: se allunghi la mano un pò di più riesci a prenderla :-) Baci.

    RispondiElimina
  6. Adoro le zeppole e le tue sono favolose! Un bacio

    RispondiElimina
  7. Grazie sei gentilissima. A presto.

    RispondiElimina
  8. Eccomi come promesso. Complimenti per il blog e anche per la ricetta, amo le zeppole. A presto, ciao.

    RispondiElimina
  9. Grazie infinite per il sostegno. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  10. Che golose queste zeppole complimenti !!!!!!!
    Ho sbirciato un poco nel tuo sito e sono veramente contenta di averti conosciuto d'ora in poi ti tengo d'occhio :-))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per i complimenti. Sei davvero gentile. A presto.

      Elimina
  11. Noi le chiamiamo zeppole a San Giuseppe e Bigné fritti il resto dell'anno

    RispondiElimina
  12. Provato a friggerle nello strutto? noi lo facciamo sempre, non ci crederete ma vengono molto più leggere ed asciutte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mimmo per la visita e per il consiglio. In realtà fino a qualche tempo fa ero convinta che lo strutto non fosse indicato. Poi ho "scoperto" che invece per le fritture di questo tipo va benissimo. Lascia i fritti più croccanti, saporiti e asciutti. Da me in Calabria fino a qualche decennio fa, ma qualcuno ancora oggi, lo strutto veniva utilizzato anche per cucinare normalmente, specie quello "prodotto" in casa a Dicembre, quando c'era l'usanza di preparare con il maiale (... del quale non si butta via niente...) le varie provviste.
      A presto.

      Elimina
  13. Adoro le zeppole e come te sono dell'idea che si possano apprezzare tutto l'anno, dello stesso avviso sono i pasticceri miei vicini di casa che le preparano spessissimo.
    Un abbraccio a te e alla Calabria, anch'io sono nata lì :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora sei fortunatissima ad abitare vicino ad una pasticceria... sentire quel profumino... :-) Grazie per la visita e a presto.

      Elimina
  14. che buone, io le amo da morire le zeppole, specialmente quelle ripiene di crema, e tu le spieghi proprio bene!

    RispondiElimina
  15. Grazie sei carinissima. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  16. Giustooooooo! io le adoro e voglio provare la tua ricetta che ha proporzioni diverse dalla mia!
    Grazie e buona domenica
    Patrizia di Cucina con Dede

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Patrizia, ho molte ricette di zeppole ma questa è quella che mi soddisfa di più. Provala. A presto.

      Elimina
  17. hai presente Homer simpson nel cartone davanti alla birra? immagina me davanti alle immagini di queste zeppole!!!! un bacio CettyG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cetty, sei gentilissima. Grazie per il sostegno. Un abbraccio.

      Elimina
  18. Hi Francesca! Thanks for visiting my blog. You have very nice recipes! I heard that Zeppole is like a doughnut. It sure looks delicious from your photo :)

    RispondiElimina
  19. Oooh! These look lovely and I wish I could grab a few off the screen ;-)

    RispondiElimina
  20. Hi Francesca. Thanks for visiting me.I'm following you too..:)
    This is a wonderful dessert!

    RispondiElimina

Grazie per essere passati. I vostri commenti mi rendono felice e mi invitano a fare di più e meglio. Grazie.

Related Posts with Thumbnails