“Lo sai perché mi piace cucinare?”

“No, perché”?

“Perché dopo una giornata in cui niente è sicuro, e quando dico niente voglio dire n-i-e-n-t-e, una torna a casa e sa con certezza che aggiungendo al cioccolato rossi d’uovo, zucchero e latte l’impasto si addensa: è un tale conforto!”

Julie&Julia

Visualizzazioni totali

giovedì 4 settembre 2014

Arrostino di maiale.

Quando si dice arrosto per alcuni si intendono ore passate in cucina. Vi propongo una ricettina semplicissima; un arrostino di maiale che non ha certamente bisogno di essere "guardato a vista" :-)

Io ho utilizzato due piccoli girelli di maiale che mi sono fatta preparare nella rete direttamente dal macellaio; ho disposto nella pentola abbondante sedano, carote e cipolle tritati, qualche cucchiaio di olio e del burro (circa 100 gr). 


Ho unito la carne e acceso il gas a fiamma dolce dopo aver chiuso con il coperchio.


Ogni tanto si mescola. Non c'è bisogno di aggiungere altro, dal momento che il vapore che si creerà all'interno della pentola basterà a farlo cuocere a puntino.
Questo sarà il risultato :-)






Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per essere passati. I vostri commenti mi rendono felice e mi invitano a fare di più e meglio. Grazie.