“Lo sai perché mi piace cucinare?”

“No, perché”?

“Perché dopo una giornata in cui niente è sicuro, e quando dico niente voglio dire n-i-e-n-t-e, una torna a casa e sa con certezza che aggiungendo al cioccolato rossi d’uovo, zucchero e latte l’impasto si addensa: è un tale conforto!”

Julie&Julia

Visualizzazioni totali

giovedì 4 settembre 2014

Crema di melanzane.

Ho assaggiato questa crema di melanzane qualche tempo fa; allora mi ero riproposta di farla ma non avevo mai trovato il "coraggio". Poi mi sono ritrovata con delle bellissime melanzane da consumare e... voilà... eccola

Cosa ci occorre?
  • 4 melanzane viola
  • 2 spicchi d'aglio
  • sale
  • olio evo
  • peperoncino fresco
  • pepe nero
Dopo aver lavato le melanzane si asciugano; io le ho punzecchiate con i rebbi di una forchetta e poi le ho adagiata su una teglia rivestita di carta forno.



Le ho infornate a 200° per 35-40 minuti o comunque fino a quando risultano morbidissime al tatto. Le ho tolte dal forno, fatte intiepidire e scavato la polpa con un cucchiaio, dopo averle tagliate a metà. 
ho messo la polpa nel contenitore del minipimer; ho aggiunto l'aglio, una generosa macinata di sale e pepe, mezzo bicchiere di olio e frullato.



Ho versato in una ciotolina, ho distribuito in superficie del peperoncino tritato e un altro goccio di olio.
Questa cremina è ottima sui crostini e si conserva in frigo per qualche giorno. può essere anche un ottimo condimento per la pasta. 

2 commenti:

  1. Seguro que está muy rica, tendré que hacerla y probarla.
    Besitos

    RispondiElimina
  2. Sugiero que lo pruebes. Es muy bueno. Hasta pronto.

    RispondiElimina

Grazie per essere passati. I vostri commenti mi rendono felice e mi invitano a fare di più e meglio. Grazie.

Related Posts with Thumbnails